santobarbaro – navi

Etichetta: Cosabeat Studio // in uscita il 29 novembre 2012

Il Disco:

I santobarbaro tornano con un nuovo disco, il loro terzo lavoro a distanza di due anni da “Lorna”. Il risultato è “navi”, un disco che sfida il tempo, un album in cui il gruppo abbandona le chitarre e i rimandi cantautorali per calarsi definitivamente in un concentrato di elettronica, new wave e sperimentazione. “navi”, in uscita il 29 novembre 2012, è prodotto da Cosabeat Studio, una realtà musicale che fa capo allo stesso Naddei (conosciuto anche come Francobeat). L’album viene arricchito dalle illustrazioni di Toni Demuro, mentre è Silvia Camporesi (artista e fotografa di fama internazionale) a curare il primo videoclip terzo paesaggio.

Le parole sembrano codici, le frasi sono spesso lasciate a metà, come pensieri in flusso intermittente, senza un tempo preciso. I suoni e gli arrangiamenti sono codici chiari dell’elettronica viva, suonata, dagli echi new-wave e trip-hop. E tutto questo è parte di una storia, quella dei due protagonisti: Pieralberto Valli e Franco Naddei. In un anno di lavoro hanno raccontato loro stessi, con la pretesa che queste “navi” possano essere davvero un mezzo che appaia nuovo a chi lo ascolta. Parole scandite e consumate, pianoforti, archi, bassi elettrici, sintetizzatori vecchi e nuovi, lamiere di titanio tutte al servizio di una storia che non ha né luogo, né tempo, se non l’impalpabile presente quotidiano.

Con navi il gruppo decide anche di uscire dalle logiche delle etichette discografiche producendo il disco in maniera totalmente autonoma (l’unico logo è quello del Cosabeat Studio dello stesso Franco Naddei, partner di Valli nei santobarbaro).

Scarica il disco qui

Biografia

I santobarbaro nascono nel 2007 come formazione di stampo folk sperimentale. Pieralberto Valli (voce, chitarra, piano, campioni), fondatore del gruppo, è accompagnato da Marco Frattini (batteria, percussioni), Francesco Tappi (basso, contrabbasso) e Giacomo Toni (pianoforte, chitarre).

L’esordio discografico è del 2008 con un album autoprodotto intitolato mare morto, accolto dalla critica come uno dei migliori dischi dell’anno. Il tema dello straniero rappresenta il cuore centrale dei testi presenti nell’album, che viene stampato in un libretto corredato dalle foto visionarie di Francesco Fantini. Anche se privi di etichette discografiche o agenzie, i santobarbaro riescono a farsi conoscere in tutta Italia con numerosi concerti che li portano anche a un tour nei Balcani nell’estate nel 2008.

Nel marzo 2010 mare morto viene ristampato dalla Ribéss Records, accompagnato da una raccolta di racconti intitolati “un giorno passo e ti libero”. Le due stampe vengono inserite in un cofanetto arricchito dalle illustrazioni di Alessandro Degli Angioli. Ma si tratta solamente di una anticipazione del nuovo disco in uscita.

Valli decide di rifondare il gruppo per l”occasione e si affida alle macchine e ai sintetizzatori di Franco Naddei (già autore del mix di mare morto) e alle percussioni di Diego Sapignoli (Vinicio Capossela, Pan del diavolo, Aidoru). Il risultato è Lorna, pubblicato nel dicembre 2010, sempre per Ribéss Records. L’anima folk sperimentale del primo disco rimane come traccia inglobata in strutture elettroniche a volte liquide, a volte spigolose. Anche in questo caso la critica è unanime nel considerare l’album come uno dei migliori dell’anno.

Seguono una serie di concerti in duo (Valli – Naddei) che percorrono tutta la penisola all’insegna di una sperimentazione costante fatta di campionamenti in diretta e di deformazioni delle strutture dei pezzi originali. Nell’estate del 2011 il gruppo torna di nuovo in studio. Valli e Naddei decidono di lavorare a un disco a quattro mani che li vede impegnati per quasi un anno. Nasce navi.

santobarbaro sono:
pieralberto valli: voce, basso
franco naddei: synth e manipolazione sonora
davide fabbri: synth
enrico mao bocchini: batteria

santobarbaro – terzo paesaggio from santo barbaro on Vimeo.

 

Foto HI-RES e copertina

Link

http://santobarbaro.org/

Ufficio Stampa

Ufficio Stampa Sfera Cubica
Michele Orvieti – tel: 347 3069627 michele.orvieti@sferacubica.it
Chiara Caporicci – tel: 339 8145712 chiara.caporicci@sferacubica.it
www.sferacubica.it