Vanina Vincent – Vibrante

Vanina Vincent
“Vibrante”
Data d’uscita: 8 novembre 2022
Label: Elastico Records

(presspage riservata alla stampa, non pubblicare)

DOWNLOAD

STREAMING

Vibrante” è l’EP di Vanina Vincent. Fusione e mescolanza sono le due chiavi di accesso a questo lavoro della cantautrice italo-argentina Vanina Vincent. “Vibrante” vuole richiamare note lontane pur preservando un tocco di elettronica moderna così da rendere la proposta innovativa e audace. Alcune influenze dal pop argentino degli anni ’80 miscelate con ritmi elettronici dell’attuale scena berlinese puntano a creare un mood che porti la mente ad uno stato di introspezione attiva e spinga il corpo a muoversi donandosi al ballo.
CONCEPT
Vibrante è tutto ciò che entra in vibrazione. Le vibrazioni simili si attraggono.
La nostra frequenza è ciò che siamo: il corpo, la mente, lo spirito. E questa può essere considerata energia elettromagnetica, che attrae o magnetizza energie simili. Come racconta la copertina un essere “Vibrante” può attrare a sé una realtà in accordo con la sua essenza profonda.

Sono un essere vibrante, ti unisci anche tu?

TRACKLIST

  1. El mundo pide color
  2. Infinita
  3. Sagrada
  4. Silencios
  5. Luz de Luna

CREDITS

Autrice, compositrice: Vanina Vincent
Chitarra criolla (El Mundo Pide Color): Daniel Chazarreta (Rosario-ARG)
Produzione: Claudio Corona Belgrave (Florence-IT)
Arrangiamenti, mixing e mastering: Telonio (Berlin-DE)
Artwork: Alice Cappellari (Florence-IT)
Graphics: Giada Gonzalez (London-GB)
Label: Elastico Records (Bologna-IT)
Publisher: Expanded Music (Bologna-IT)

Styling: Amapola Franchini
Fotografia: Claudia Giusti

TRACK BY TRACK

01 – El mundo pide color
Una voce calda e sensuale accompagnata da chitarre acustiche, loops e un po’ di elettronica caratterizzano le sonorità leggere e minimaliste di questo brano, accenti latinoamericani e un testo carico di immagini evocative sono le particolarità di questa proposta che vuole coinvolgere anche le anime più dure.

02 – Infinita
Unico brano in lingua italiana di tutto l’EP, carico di suoni elettronici scuri e loops che portano l’ascoltatore ad uno stato quasi ipnotico mentre si immerge nella notte buia della sua anima.

03 – Sagrada
Questo brano crea un rituale collettivo che riaccende poteri dimenticati dai più. Ritmi accesi, cori, loops. Un inno al nostro lato tribale e selvaggio.

04 – Silencios
Con questo brano entriamo in un mondo sonoro elettronico ancora più marcato rispetto al resto del lavoro. Il testo si interroga sul compromesso che abbiamo raggiunto come civiltà: pur sacrificando la profondità della nostra vita abbiamo a disposizione grandi facilitazioni nell’azione…ma quanto conosciamo il nostro potenziale?

05 – Luz de Luna
Sperimentazione sonora libera che racchiude in sé tutte le fasi lunari. Nata da un’improvvisazione e mantenuta tale e quale nel testo; sonorità fluttuanti e molto riverbero vogliono trasportare l’ascoltatore verso l’immensità del cielo che ci sovrasta.

BIO

Da Buenos Aires a Firenze Vanina Vincent ha creato uno stile unico di fusione a propulsione femminile, tutto suo.
Nata in Argentina e cresciuta in Italia, porta le sue radici e la sua passione sudamericane nelle sue composizioni, combinando influenze del pop argentino degli anni ’80 con l’elettronica europea più moderna. In ogni spettacolo crea un arazzo unico di voce, chitarra e percussioni, dal vivo sul momento, usando una looper e strumenti acustici che portano il pubblico a scatenarsi nella danza.
Con una voce come Amparanoia ed un’esibizione dal vivo dinamica ed accattivante come Juana Molina, Vincent ha girato in Europa e nella sua Argentina portando il suo spettacolo dal vivo ad un pubblico eterogeneo.
Vincent ha vissuto una vita nomade negli ultimi 10 anni, componendo ed esplorando scene musicali indipendenti attraverso le culture ed incorporando quelle influenze nella sua musica.
Vincent ama entrare in contatto con le comunità artistiche ovunque vada ed in ogni città commissiona una corona unica agli artigiani locali che indossa durante il suo spettacolo dal vivo per simboleggiare l’empowerment e la libertà individuale.
Attualmente divide il suo tempo tra Germania, Spagna e la sua seconda casa, l’Italia.
Il suo album di debutto BLOom (2020) è stato ben accolto in Italia e in tutta Europa, caratterizzato da un progetto artistico interdisciplinare: “Enciende el Color de la Música”, un dialogo tra musica e pittura che ha coinvolto 8 artisti di diversi
paesi che hanno creato un’opera d’arte originale ispirata da ogni canzone.
È entusiasta di presentare il suo ultimo album, “Vibrante”, in uscita l’8 Novembre 2022,
portando la sua musica in un regno più elettronico e sperimentale.

FOTO (credits: Claudia Giusti)

CONTATTI
Facebook
Instagram
Youtube
Website

 

www.sferacubica.it